BASTA CONFONDERE GLI ELETTORI E DIRE FALSITA’

ravelli.jpg

Basta confondere gli elettori e dire falsità!

In caso di vittoria la maggioranza relativa spetterà a Sesto Nel Cuore e liste collegate con sette consiglieri comunali su quindici. Siamo e resteremo civici.

Dopo la scelta da parte del nostro gruppo di proporsi al governo della città per realizzare i progetti e le idee per le quali abbiamo ricevuto il voto, si è scatenata una guerra ideologica forse per non parlare dei problemi della città.

Si parla di destra e di sinistra con toni da condannare dimenticandosi che la città ha problemi da risolvere.

L’ultimo tentativo è una email del sindaco uscente fatta girare in città, probabilmente preoccupata dal risultato finale (ma incapace di fare autocritica sul perché del voto e incapace di ammettere che la città è stata male amministrata) che mente sui futuri equilibri politici.

In caso di vittoria di Roberto Di Stefano la maggioranza relativa spetterà a Sesto Nel Cuore e alle liste collegate con sette consiglieri su quindici, numeri che ci tranquillizzano per le scelte fatte e per la realizzazione delle nostre proposte.

Io stesso mi farò garante con i nostri elettori di tutto ciò.

Ai nostri avversari dico; smettetela di insultare, seminare odio e usare toni antidemocratici. La gente è stufa e vuole premiare una politica capace di risolvere i problemi.

Ai sestesi dico; il 25 Giugno trovate il coraggio di votare per il cambiamento, dateci fiducia per realizzare le nostre proposte e votate Roberto Di Stefano Sindaco.

Comments

comments